PETIZIONE PER MISURE URGENTI SULLA TARES

Chiediamo a quanti condividono le nostre proposte di modifica al comma 35, di nessun impatto sulla copertura finanziaria, di partecipare alla petizione proposta dal Gruppo Tares affinchè il governo si impegni con misure urgenti ad eliminare gli effetti dirompenti provocati dagli ultimi emendamenti approvati in aula. Gli emendamenti proposti, non si sa da chi e conLeggi tutto

Condividi:

Bocciati gli emendamenti presentati

Tutti gli emendamenti presentati alla Camera dei Deputati circa la proroga dell’entrata in vigore della Tares al 1/01/2014 ed altre forme di applicazione dell’imposta “servizi indivisibili” sono stati dichiarati inammissibili a causa della constatata mancanza di copertura finanziaria.

Condividi:

Presentati altri emendamenti alla Camera dei Deputati

Sono stati presentati nuovi emendamenti alla Camera dei Deputati. La maggior parte di essi prevedono la proroga dell’entrata in vigore della Tares al 1/01/2014. Altri emendamenti invece prevedono un’applicazione differenziata dell’addizionale “servizi indivisibili”, che in questo modo sarebbe imposta  ai soli soggetti passivi già individuati dall’art. 14 che non erano tenuti al versamento dell’IMU.

Condividi:

PRIMA RATA TARES AL 1 LUGLIO 2013

Dopo la presentazione e l’approvazione all’unanimità di un emendamento presentato in commissione Ambiente che richiedeva la proroga della Tares al 1 luglio 2013, c’è stata la bocciatura da parte della commissione Bilancio. Si è raggiunto poi un “accordo” per proporre in aula lo slittamento a Luglio per il pagamento della prima rata. La proposta èLeggi tutto

Condividi:

La Tares c’è. Il Gruppo Tares anche!

Gentilissimi, auguro intanto a tutti voi un sereno e proficuo 2013. La Tares c’è! Tra mille difficoltà è d’obbligo comunque rispettare l’impegno per cui ci eravamo costituiti come Gruppo e quindi ripartiamo con nuove attività. In riferimento a quanto di nuovo emerso per la Tares all’interno dell’ultima finanziaria, con la presente vi inviamo il testoLeggi tutto

Condividi: