PostHeaderIcon Presentazione del sottogruppo: Misurazione quantità e metodologie di raccolta

Misurazione quantità e metodologie di raccolta è un sottogruppo del gruppo TIA/TARES che si è occupato di mappare le esperienze più significative delle metodologie di raccolta e i relativi metodi di misurazione scelte.

  • Valuterà i risultati cercando di evidenziare, per ogni metodo scelto, l’applicabilità in relazione alla realtà
  • territoriale.
  • Valuterà i vantaggi ambientali e sociali e rapporterà i costi ai benefici con l’introduzione della misurazione
  • puntuale.
  • Selezionerà una serie di metodi per la misurazione che possono essere considerati sostenibili economicamente e applicabili sulla base dei sistemi di raccolta esistenti o da proporre.
  • Fornirà indicazioni di massima sulle tecnologie disponibili attualmente sul mercato, i vantaggi di gestione della misurazione cercando di evidenziare i vantaggi dei sistemi più semplici, più economici (sull’intero ciclo di gestione e non su un singolo aspetto) e più facilmente applicabili dagli operatori che effettuano il servizio di raccolta e trasporto e da quelli che dovranno poi elaborare il dato per la fatturazione.

Il sottogruppo Misurazione quantità e metodologie di raccolta intende fornire al gruppo tutti gli elementi tecnici affinchè la discussione sulla nuova norma non disperda il patrimonio di esperienze positive ed efficaci che, grazie all’applicazione della tariffa puntuale prevista dalla “vecchia” TIA hanno consentito al cittadino di vivere una consapevolezza maggiore della propria produzione di rifiuti, alle aziende di applicare pratiche efficaci ed efficenti nel controllo di gestione ed ottenere insieme risultati importanti tanto nella raccolta differenziata, tanto nella riduzione delle quantità di rifiuto.

2 Commenti a “Presentazione del sottogruppo: Misurazione quantità e metodologie di raccolta”

  • Buongiorno,

    vi sarei grato se potessi avere dati aggiornati sui lavori del gruppo MISURAZIONE QUANTITA’ E METODOLOGIE.
    Ho esperienza decennale sul problema tecnico-econimico della misurazione , file su esperienze e dati.

    Grazie e cordiali saluti,

    Bartolomeo Mongiardino
    Senion Engineer
    TECNOLAS SRL
    GENOVA
    .

  • Technium says:

    Bongiorno e ben trovati,

    vi sarei grato se si raccontassero esperienze e progetti di misurazione finalizzati all’introduzione della tariffa o comunque di un incentivo in senso più allargato.

    In particolare mi interessa conoscere quanto siano state efficaci misurazioni (che chiamo) di tipo “punitivo” ovvero dell’indifferenziato, rispetto a quelle di tipo “premiante” ovvero delle frazioni ricche quali carta e multilaterale.

    Sono personalmente convinto solo dopo aver stabilito l’efficacia della leva (bastone o carota) si possa scendere nei tecnicismi della misura, e non viceversa.
    Grazie,

    Giuseppe Liberti
    Amministratore
    TECHNIUM SRL,
    Bari

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Simple Calendar