Articoli marcati con tag ‘rifiuti’

PostHeaderIcon CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA: chi inquina paga

Questa domanda di pronuncia pregiudiziale pervenuta alla Corte di Giustizia europea verte sull’interpretazione del principio «chi inquina paga» e dell’articolo 14, paragrafo 1, della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive (GU 2008, L 312, pag. 3).

Tale domanda è stata presentata nell’ambito di una controversia che contrappone la VG Čistoća d.o.o., impresa municipale di gestione dei rifiuti, al sig. Đuro Vladika e alla sig.ra Ljubica Vladika, utenti di un servizio di gestione dei rifiuti, in merito al pagamento di fatture relative alla raccolta e alla gestione di rifiuti municipali, per il periodo dal mese di ottobre 2013 al mese di settembre 2014.

Di particolare interesse il fatto che la sentenza faccia riferimento esplicito alla liceità della commisurazione della puntuale sulla base dei volumi raccolti. 
Cliccando qui si può scaricare la sentenza completa (sentenza del 30/3/2017 nella causa C-335/16).

PostHeaderIcon Il presidente di PAYT Gaetano Drosi al convegno “L’Europa del riciclo, sistemi a confronto”

schermata-2016-11-22-alle-18-01-52

 

Il 2 dicembre 2016 l’Ing. Drosi, presidente dell’associazione PAYT ITALIA, interverrà al convegno organizzato da Coinger “L’Europa del riciclo, sistemi a confronto” che si terrà a Varese e il cui scopo è promuovere la formazione e sensibilizzazione in materia di corretto smaltimento dei rifiuti.

Leggi il resto di questo articolo »

PostHeaderIcon Il dott. Ghiringhelli di PAYT Italia a SUM 2016 – 3° Simposio sull’Urban Mining e sulla Circular Economy

12274547_1093829550628898_1198899463676460739_nIl 24 maggio 2016 il dott. Giorgio Ghiringhelli – consigliere del “Consiglio Direttivo di PAYT ITALIA-, rappresenterà l’associazione con la sua partecipazione all’evento SUM 2016 che si terrà dal 23 al 25 maggio 2016 a Bergamo, presso il Monastero di Sant’Agostino.

Il Simposio sull’Urban Mining, giunto alla 3° edizione e organizzato da International Waste Working Group, affonda le proprie radici sul concetto dell’Urban Mining e sulla necessità di guardare oltre la raccolta differenziata e l’attuale approccio basato sulla responsabilità del consumatore, con maggiore recupero di risorse e migliore qualità, con maggiore tutela dell’ambiente, con il coinvolgimento della responsabilità dei produttori, con minori costi per la collettività. Leggi il resto di questo articolo »

Simple Calendar