Camera approva emendamento ANCI in tema TARI / TARIP

Alleghiamo per opportuna conoscenza l’emendamento proposto da ANCI e approvato, prima in VI commissione, e poi alla Camera dei Deputati, in merito a  disciplina della TARI – coefficienti e termini deliberazione PEF e tariffe – introduzione del bonus sociale rifiuti e automatismo bonus energia elettrica, gas e idrico. In particolare si fa riferimento ai tempiLeggi tutto

Condividi:

IFEL pubblica “Guida alla tariffazione puntuale”

In occasione della XXXVI Assemblea Nazionale Anci, tenuto ad Arezzo Fiere e Congressi, IFEL ha presentato la “Guida alla tariffazione puntuale dei rifiuti” . Si tratta una raccolta di oltre 755 esperienze attive in Italia di effettiva commisurazione del rifiuto, cioè di misurazione del rifiuto al fine della determinazione di quanto l’utenza paga. Di particolareLeggi tutto

Condividi:

ANCI: proposte di emendamenti in materia TARI

  Pubblichiamo le proposte di emendamenti  ANCI, riferite al decreto legge 124 del 26 Ottobre,  in conversione in legge, riportante Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili. In alcuni punti si ritrovano riflessi diretti in materia TARI. Successivamente, il 21 Novembre, anche la Conferenza dei Presidenti unitamente al Coordinamento dei Segretari/Direttori delle ANCILeggi tutto

Condividi:

ANUTEL: ARERA posticipi l’avvio del nuovo calcolo TARI

Diamo visibilità alla richiesta dell’associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali (ANUTEL) rivolta alle competenti cariche dello Stato, perché sia posticipata di 12 mesi l’entrata in vigore delle nuove norme di calcolo dei costi efficienti di servizio, poiché incompatibili con i tempi di approvazione dei bilanci di previsione degli Enti Locali. “L’entrata in vigore dei nuoviLeggi tutto

Condividi:

ARERA: è deliberato il nuovo metodo di calcolo TARI/TARIP 2018-21

Arera, come precedentemente preannunciato, ha deliberato le disposizioni per la determinazione delle entrate tariffarie e l’erogazione del servizio integrato di gestione dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati; deliberate anche le disposizioni in materia di trasparenza nel medesimo ambito. Il perimetro gestionale assoggettato al provvedimento è uniforme su tutto il territorio nazionale e, sulla baseLeggi tutto

Condividi:

Nuove richieste di rinvio al 2021 per la TARI ARERA

Raccogliamo in questo articolo alcuni pareri delle associazioni degli Enti Locali, di alcuni stake holder, e della stampa specializzata rispetto ai tempi e modalità di avvio della nuova TARI preannunciati da ARERA. Nota comune la sottolineatura rispetto  ad alcune criticità evidenziate, tra cui l’esclusione dell’Iva tra i costi rilevanti ai fini tariffari e la questioneLeggi tutto

Condividi:

ARERA: confermati i tempi di avvio nuova TARI

Diamo visibilità alla memoria del Presidente dell’ARERA presentata alla Commissione finanze della Camera dei Deputati lo scorso 21 Ottobre. Tra le note di maggior urgenza si rileva la conferma dei tempi di attivazione del metodo tariffario, 1 gennaio 2020, senza concedere il rinvio richiesto dai principali attori del settore. Al contempo ARERA auspica il superamentoLeggi tutto

Condividi:

E’ l’ora della puntuale: 24 Giugno Valle Sabbia (BS)

Payt Italia partecipa al Convegno organizzato dalla Comunità Montana Valle Sabbia in collaborazione con Secoval s.r.l. e Servizi Ambiente Energia valle Sabbia s.r.l. dal titolo: E’ ORA DELLA PUNTUALE:. aspetti normativi e modelli di applicazione sostenibile della TARI puntuale. L’evento  si terrà il 24 Giugno 2019  in orario 9:30 – 12:30 presso la sala assembleareLeggi tutto

Condividi:

ARERA ed i corrispettivi per il servizio rifiuti: osservazioni

L’attribuzione con la Legge 205/2017 all’ARERA (Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente) di competenze anche in materia di rifiuti urbani a partire dal 2018, permetterà di intervenire in un settore in cui fino ad oggi le competenze di governance sono state ripartite tra molti Enti. ARERA è un’autorità indipendente che esercita un potereLeggi tutto

Condividi:

Chi ben comincia è a metà dell’opera!

Il nuovo anno ha già dato segnali di attenzione all’applicazione della tariffa puntuale da parte di molte amministrazioni, e fa riemergere domande che attendono risposte, chiarezza di indirizzi, diffusione di buone pratiche. Per questo motivo PAYT  comunica con soddisfazione l’adesione di tre nuovi associati: Ascit Servizi Ambientali Spa HarnekInfo s.r.l. Volsca Ambiente Spa. Le sfideLeggi tutto

Condividi: