Camera approva emendamento ANCI in tema TARI / TARIP

Alleghiamo per opportuna conoscenza l’emendamento proposto da ANCI e approvato, prima in VI commissione, e poi alla Camera dei Deputati, in merito a  disciplina della TARI – coefficienti e termini deliberazione PEF e tariffe – introduzione del bonus sociale rifiuti e automatismo bonus energia elettrica, gas e idrico. In particolare si fa riferimento ai tempiLeggi tutto

Condividi:

ANCI: proposte di emendamenti in materia TARI

  Pubblichiamo le proposte di emendamenti  ANCI, riferite al decreto legge 124 del 26 Ottobre,  in conversione in legge, riportante Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili. In alcuni punti si ritrovano riflessi diretti in materia TARI. Successivamente, il 21 Novembre, anche la Conferenza dei Presidenti unitamente al Coordinamento dei Segretari/Direttori delle ANCILeggi tutto

Condividi:

ANUTEL: ARERA posticipi l’avvio del nuovo calcolo TARI

Diamo visibilità alla richiesta dell’associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali (ANUTEL) rivolta alle competenti cariche dello Stato, perché sia posticipata di 12 mesi l’entrata in vigore delle nuove norme di calcolo dei costi efficienti di servizio, poiché incompatibili con i tempi di approvazione dei bilanci di previsione degli Enti Locali. “L’entrata in vigore dei nuoviLeggi tutto

Condividi:

ARERA: è deliberato il nuovo metodo di calcolo TARI/TARIP 2018-21

Arera, come precedentemente preannunciato, ha deliberato le disposizioni per la determinazione delle entrate tariffarie e l’erogazione del servizio integrato di gestione dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati; deliberate anche le disposizioni in materia di trasparenza nel medesimo ambito. Il perimetro gestionale assoggettato al provvedimento è uniforme su tutto il territorio nazionale e, sulla baseLeggi tutto

Condividi:

Nuove richieste di rinvio al 2021 per la TARI ARERA

Raccogliamo in questo articolo alcuni pareri delle associazioni degli Enti Locali, di alcuni stake holder, e della stampa specializzata rispetto ai tempi e modalità di avvio della nuova TARI preannunciati da ARERA. Nota comune la sottolineatura rispetto  ad alcune criticità evidenziate, tra cui l’esclusione dell’Iva tra i costi rilevanti ai fini tariffari e la questioneLeggi tutto

Condividi:

ARERA: confermati i tempi di avvio nuova TARI

Diamo visibilità alla memoria del Presidente dell’ARERA presentata alla Commissione finanze della Camera dei Deputati lo scorso 21 Ottobre. Tra le note di maggior urgenza si rileva la conferma dei tempi di attivazione del metodo tariffario, 1 gennaio 2020, senza concedere il rinvio richiesto dai principali attori del settore. Al contempo ARERA auspica il superamentoLeggi tutto

Condividi:

PAYT Italia: un contributo fuori dalle righe per ARERA

Il Direttivo Payt Italia si è riunito il giorno 16 settembre per definire una risposta condivisa ai quesiti proposti da ARERA, partendo dal lavoro di sintesi svolto dalla Commissione Norme e Tributi. Al termine del confronto il direttivo, all’unanimità, ha scelto di non proporre risposte puntuali individuate dai quesiti, ma di sottoporre all’attenzione di ARERALeggi tutto

Condividi:

RIFIUTI: LE TARIFFE, LA TRASPARENZA, I TEMPI

ARERA incontra gli stakeholder per una illustrazione e un confronto sul primo Metodo Tariffario Rifiuti e sugli obblighi di trasparenza. Un incontro unico, nazionale, in vista della scadenza dei termini previsti per la presentazione di memorie e osservazioni ( 16 settembre 2019). Roma, 11 settembre 2019 inizio ore 10.00 Roma Eventi Piazza di Spagna ViaLeggi tutto

Condividi:

ARERA: nuove consultazioni

Arera  ha posto in consultazione due nuovi documenti: 351 COSTI EFFICIENTI: 28 spunti di consultazione 352 TRASPARENZA: 14 spunti di consultazione Osservazioni e proposte dovranno essere inviate entro il 16 settembre p.v. L’Associazione invita tutti i Soci Payt a dare il proprio contributo sui temi a loro maggiormente affini, in modo di poter redigere i documenti di risposta correttamenteLeggi tutto

Condividi:

ARERA ed i corrispettivi per il servizio rifiuti: osservazioni

L’attribuzione con la Legge 205/2017 all’ARERA (Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente) di competenze anche in materia di rifiuti urbani a partire dal 2018, permetterà di intervenire in un settore in cui fino ad oggi le competenze di governance sono state ripartite tra molti Enti. ARERA è un’autorità indipendente che esercita un potereLeggi tutto

Condividi: