ARERA: è deliberato il nuovo metodo di calcolo TARI/TARIP 2018-21

Arera, come precedentemente preannunciato, ha deliberato le disposizioni per la determinazione delle entrate tariffarie e l’erogazione del servizio integrato di gestione dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati; deliberate anche le disposizioni in materia di trasparenza nel medesimo ambito. Il perimetro gestionale assoggettato al provvedimento è uniforme su tutto il territorio nazionale e, sulla baseLeggi tutto

Condividi:

ARERA: raccolta dati qualità del servizio, termine 8 novembre

Arera con la determinazione 10 OTTOBRE 2019, N. 3/2019-DRIF ha disposto che i soggetti che al 31 dicembre 2018 svolgevano le attività, così come definite nell’Anagrafica Operatori dell’Autorità, di raccolta e trasporto e/o spazzamento delle strade, ivi inclusi i comuni che gestiscono tali attività in economia, sono tenuti all’invio delle informazioni, della documentazione e deiLeggi tutto

Condividi:

PAYT Italia: un contributo fuori dalle righe per ARERA

Il Direttivo Payt Italia si è riunito il giorno 16 settembre per definire una risposta condivisa ai quesiti proposti da ARERA, partendo dal lavoro di sintesi svolto dalla Commissione Norme e Tributi. Al termine del confronto il direttivo, all’unanimità, ha scelto di non proporre risposte puntuali individuate dai quesiti, ma di sottoporre all’attenzione di ARERALeggi tutto

Condividi: